Il tuo database di access rifiuta di aprire la tua scheda o il tuo rapporto salvato? Oppure il modulo di accesso non apre il problema? Bene, se anche tu sei vittima di questo, prova queste correzioni menzionate per risolvere questo errore “impossibile aprire la maschera o segnalare” in Access.

Bene, molti utenti come te stanno rendendo lo stesso problema nella loro rispettiva applicazione Access Database. Ecco lo scenario di uno di questi utenti che ha a che fare con questo.

Scenario pratico:

Ciao..!

Stavo modificando un modulo complesso in Access 2013. A un certo punto, quando ho chiuso il modulo (in visualizzazione struttura) e ho provato ad aprirlo in visualizzazione modulo, ho ricevuto un errore che l’accesso non può completare l’operazione perché non esiste non abbastanza memoria.

So che il problema non è il mio computer, perché sono in grado di aprire il database su un altro computer (con Access 2010), e quando provo ad aprire quel modulo, o esportarlo, o altro, ottengo lo stesso errore di memoria.

Questo modulo richiederebbe ore, se non giorni, per ricreare.

C’è qualcosa che posso fare? Grazie!

Potresti anche trovarti di fronte a problemi non esattamente identici, quindi è importante conoscere le correzioni per risolverli il prima possibile. Prendi qualche iniziativa importante prima che tutti i tuoi dati vengano raggiunti in uno stato da cui il recupero è quasi impossibile.

 Quindi, prima di passare alla risoluzione per risolvere l’errore “Can not Open Form Or Report” in Access. Iniziamo con le piccole informazioni sugli oggetti fondamentali di Microsoft Access i.e form e report.



Oggetti fondamentali di Microsoft Access:

Forme:

Il modulo è uno di tali oggetti del database di Access che rende i dati disponibili sullo schermo. Con un modulo, è possibile visualizzare e modificare i dati come l’ordinamento, l’eliminazione, l’aggiunta e così via. Il modulo ti consente effettivamente di lavorare con i tuoi dati. Memorizza tutti i dati; è solo uno strumento per visualizzare i dati nella tua tabella. Qualsiasi modifica apportata al modulo si rifletterà nella tabella.

Rapporti:

L’altro oggetto del database di accesso è un report. Bene questo oggetto, è quello di visualizzare i tuoi dati ma sulla carta. A differenza della Forma, i Report non ti permetteranno di modificare i dati in quanto sono progettati per statici. Una volta che hai stampato i tuoi dati su carta, sarà piuttosto statico, quindi significa che i rapporti lo riflettono.

Sintomi

Quando si crea un modulo o un report e si applica un filtro prima di salvarlo per la prima volta e di salvarlo quando il filtro è ancora attivo, il filtro non può essere disattivato nel modulo o il report visualizza sempre la vista filtrata del sottostante tabella o query.

Causa

Anche se è, una nuova funzionalità per creare facilmente moduli e report filtrati in modo permanente. MS Access incorpora questo filtro nella struttura dell’oggetto, se il filtro funziona quando l’oggetto viene salvato per la prima volta.

Risoluzione per risolvere il problema “Impossibile aprire un modulo o un report”

Se non si desidera che un filtro che si è utilizzato per un modulo appena creato o un report sia permanente; allora è meglio rimuovere il filtro prima di salvare gli oggetti per la prima volta.

Ma se nel caso in cui hai creato il modulo o il rapporto e lo hai salvato per la prima volta mentre è in uno stato filtrato e in seguito hai deciso che non dovrebbe essere permanentemente lì. Quindi è anche possibile modificare la proprietà della fonte di registrazione dell’oggetto utilizzando la seguente procedura. Quindi iniziamo:

Metodo 1: rimuovere un filtro permanente da un modulo o un report

  1. Dal pannello di navigazione, fare clic con il pulsante destro del mouse sul modulo o sul report e quindi fare clic su Visualizzazione disegno presente nel menu di scelta rapida. L’oggetto si aprirà in Design View.
  2. Se non si riesce a visualizzare la finestra delle proprietà, premere F4 per visualizzarla.
  3. Toccare la casella delle proprietà dell’origine di registrazione dell’oggetto e quindi premere. Viene visualizzata la finestra Progettazione query con la query del recordset dell’oggetto visualizzata.
  4. Per i campi filtrati e i criteri di filtro, cercare nella griglia di progettazione della query.

Nella figura mostrata, c’è un campo Filtrato CompanyName e un singolo criterio, Contoso, Ltd.

  1. Effettuare le selezioni per le colonne che contengono un campo filtrato toccando la barra grigia presente appena sopra la riga Campo nel progetto di query
  2. Per rimuovere il campo filtrato e il suo criterio, basta premere l’opzione DELETE.
  3. Analogamente, per ciascun campo filtrato che si desidera eliminare dalla progettazione dell’oggetto, ripetere i passaggi 5 e 6.
  4. Chiudere la finestra di progettazione query, non appena viene richiesto di salvare la modifica apportata all’istruzione SQL e aggiornare la proprietà, fare clic su Sì.

Effettuando questi passaggi, è necessario aver rimosso con successo il filtro permanente dal modulo o dal report.

leggi anche

Come a Diviso Accedi al database 2016 fine frontale E back-end Banche dati

5 “Errori di query di accesso più comuni” insieme alle relative correzioni

Metodo 2: importa gli altri oggetti in un nuovo database

Mentre creano moduli, report e il codice nei loro moduli, ci sono molte possibilità che si corrompano. Per ovviare a questo, importare altri oggetti in un nuovo database.

Questo processo tenta di creare un nuovo file e importare i dati dal database danneggiato. Per fare questo segui questi passaggi:

? Avviare Microsoft Access.

  • Selezionare per un database di accesso vuoto e fare clic su OK.
  • Assegnare un nuovo nome al database e scegliere un percorso file, quindi fare clic su Crea
  • Ora fai clic sul menu File, vai a Ottieni dati esterni e seleziona Importa.
  • Individua e seleziona il tuo database danneggiato e fai clic sull’opzione Importa
  • Se nel caso in cui non si riceve alcuna finestra di importazione oggetto, questo processo non può ripristinare il database di accesso in altro modo, continua.
  • Fare clic sulla scheda Tabelle nella parte superiore della finestra Importa oggetto e fare clic su Seleziona tutto. Fai la stessa cosa per le altre 6 schede anche nella finestra. Alla fine fai clic sul pulsante OK quando hai finito.

Dopo aver completato tutti questi, i dati dal database danneggiato dovrebbero ora essere nei file che hai appena creato.

Metodo 3: Access software di riparazione e ripristino

Benché non sia possibile aprire il modulo oi report del database di Access non è solo un problema, è un’indicazione che il modulo di accesso MS o il report sono in qualche modo corrotti. Quindi, in questi casi, se la soluzione manuale non funziona, è necessario provare lo Access riparazione e ripristino software poiché è la soluzione più efficace per risolvere eventuali problemi di corruzione riscontrati nel database di Access. Dai un’occhiata ad alcune delle sue caratteristiche di qualità:

  • recupera in modo efficace tabelle, query, moduli, report, macro, moduli, relazioni, ecc.
  • Ripristino facile di tutti gli oggetti compresi i record cancellati in un nuovo database
  • Recupero facile di moduli e moduli protetti da password.
  • Compatibile con tutte le versioni di MS Access incluso l’ultimo 2016.
  • Supporta tabelle collegate e tipi di dati calcolati.

conclusione:

La rimozione del filtro permanente da qualsiasi modulo o rapporto non impedisce all’utente di utilizzare lo stesso filtro in modo formale su questo oggetto in futuro. Lo elimina solo dalla struttura dell’oggetto in modo da poter visualizzare tutti i record nella sua tabella o query sottostante per impostazione predefinita.

Ora puoi lavorare perfettamente con il tuo modulo e report di Access Database. Se trovi utile questo post, condividi la tua opinione nella nostra sezione dei commenti. Puoi anche discutere se sei stato di fronte a qualsiasi altro problema.



[Risolto] Microsoft Access non può aprire il modulo o il report