MS Access 2019 Banca dati Caratteristiche

Vuoi aggiornare la tua applicazione MS Access con il nuovo aggiornamento di Access 2019? O vuoi sapere se questo Microsoft Access 2019 è una solida applicazione di database o è un po ‘buggy come MS Access 2016.

Acquisisci tutte le informazioni relative al nuovo Access 2019. Se esegui l’upgrade ad Access 2019 da Access 2016. Avrai comunque tutte le funzionalità a cui sei abituato ma ciò non significa che non otterrai altro. Non preoccuparti perché noterai alcune nuove funzionalità.

Qui riceverai ogni pizzico di informazioni sulle nuove funzionalità di Access Database 2019. Pertanto, è possibile prendere facilmente una decisione se si desidera aggiornare il database di Access corrente con Access 2019.

Informazioni su MS Access 2019:

Microsoft Access 2019 è il nuovo database di produttività desktop di Microsoft Corporation. L’accesso MS è il database entry level di Microsoft con Microsoft Azure come applicazione di database basata su cloud integrata con SQL Server e Access. Considerando che, MS Power BI è il database relazionale efficiente e il futuro delle soluzioni di produttività desktop.

Se ti stai avvicinando per acquistare il nuovo PC, devi ottenere questa nuova versione di accesso. Ma se la versione che stai correntemente sta funzionando è perfetta per te, allora in quel caso puoi aspettare. Come la nuova versione di Access 2019 incontra alcuni bug così da dare  un po ‘di tempo fino al le patch per i bug sono state risolte.

Principale mette in evidenza Di MS Access 2019 Caratteristiche:

database principale Creazione e gestione

  • Il database MS Access aiuta i programmatori a memorizzare, analizzare, organizzare e condividere i dati.
  • Le opzioni per creare tabelle gestiscono i fogli dati e aggiungono anche la convalida dei dati.
  • Utilizzare la progettazione della pagina di accesso ai dati XML e l’automazione di base visiva.
  • Opzioni di scambio dati facili con applicazioni MS Office come Word, Excel e altro.

Oltre a questo le applicazioni coprono molte più funzionalità. Quindi, discutiamo di queste caratteristiche una per una.

Visualizza i tuoi dati con nuovi grafici

Avrai la possibilità di scegliere tra 11 nuovi grafici per una facile comprensione dei dati memorizzati in forma e report. Abbina i campi secondo le dimensioni del grafico e visualizza in anteprima le tue modifiche all’istante.

Grafici a Colonna

Vedrai che nel grafico a colonne le categorie sono visualizzate lungo l’asse orizzontale (proprietà Asse (Categoria)). Mentre i valori sono visualizzati lungo l’asse verticale.

Grafici a linee

In questo tipo di grafico, le categorie sono state visualizzate lungo l’asse orizzontale (proprietà Asse (Categoria)) ei valori sono distribuiti sull’asse verticale (proprietà Valori (asse Y)).

Grafici a barre

Nel grafico a barre, i valori sono distribuiti lungo l’asse orizzontale (proprietà Asse (Categoria)). Mentre le categorie sono distribuite uniformemente sull’asse verticale (proprietà Values (asse Y)). In questo tipo di grafico, una posizione normale dell’asse e la dimensione dei valori viene invertita.

Grafici a torta

In questo modulo grafico, le categorie sono state mostrate in sezioni di torta (proprietà Asse (Categoria)). Mentre i valori dei dati (proprietà Valori (asse Y)) vengono visualizzati in percentuale all’interno del cerchio del grafico a torta.

Grafici combinati

I grafici combinati sono la combinazione di due o più tipi di grafici, come un gruppo di colonne e grafici a linee per spiegare dati diversi ma correlati.

leggi anche

Come correggere l’errore del database di Access 3078 – “Impossibile trovare la tabella di input o la query”?

7 Modi di risoluzione dei problemi per riparare e recuperare Accesso danneggiato Banca dati forme

Il supporto per dBASE è tornato

In questo nuovo database di accesso 2019 viene reintrodotta questa funzionalità del supporto dei file dBASE (.dbf). Gli utenti possono facilmente importare o collegare i dati archiviati in file dBASE in Access e anche esportare i dati in file dBASE.

ordinamento proprietà Foglio

Stai riscontrando difficoltà nel trovare la proprietà specifica sul foglio di proprietà tra numerosi numeri di proprietà disponibili? Non preoccuparti perché l’ultima versione di Access 2019 viene introdotta con le funzionalità di ordinamento delle schede delle proprietà.

A volte i moduli e i report contengono dozzine di proprietà che sono distribuite nelle varie schede. In quel momento la ricerca di una proprietà specifica diventa troppo difficile.

Per utilizzare questa funzione di ordinamento del foglio delle proprietà, attenersi alla seguente procedura:

  • Prima di tutto aprire la finestra delle proprietà in modalità progettazione per moduli e report
  • Quindi verrà visualizzato un pulsante di attivazione / disattivazione nell’angolo in alto a destra. A causa dell’impostazione predefinita, le proprietà sono elencate nell’ordine originale, come è necessario vedere in Access.
  • Toccare l’opzione di ordinamento e dopo questo accesso si ordina l’elenco delle proprietà nel loro ordine alfabetico.
  • Premi nuovamente l’opzione di ordinamento per ripristinare l’ordinamento alle impostazioni predefinite.

Nuova proprietà Nome etichetta per i controlli

Nell’elenco delle funzionalità di Access 2019 una nuova cosa che viene aggiunta è la nuova proprietà del nome dell’etichetta per i controlli. Con questa funzione è possibile associare un controllo etichetta con un altro controllo. In primo luogo è necessario “tagliare” il controllo dell’etichetta e dopo “incollarlo” su un altro controllo per associarlo. Con la nuova proprietà nome etichetta, è possibile digitare facilmente il nome del controllo etichetta per associarlo.

Questo nome etichetta associato insieme al controllo aiuta in una facile accessibilità. Come con la tecnologia Assistive ora puoi facilmente rilevare e indicare l’associazione.

Grande Numero (bigint) supporto

Il nuovo Access 2019 supporta il tipo di dati Numero elevato. Questo supporta valori numerici non monetari. Oltre a questo è anche ben compatibile con il tipo di dati SQL_BIGINT in ODBC. Questo tipo di dati funziona anche alla grande per calcolare numeri grandi.

Hai la possibilità di collegare o importare dal database con un tipo di dati corrispondente come il tipo di dati bigint di SQL Server. È possibile aggiungere un numero elevato come campo alla tabella di Access.

Utilizza questo tipo di dati con numeri grandi per un supporto facile nel collegamento all’importazione da fonti esterne. Per prima cosa è necessario selezionare l’opzione nella finestra di dialogo Opzioni di accesso. Toccare il file> Opzioni> Database corrente.

Nella finestra di dialogo delle opzioni, otterrai la sezione Supporto per il tipo di dati. Quindi, scegliere l’opzione Supporta BigInt Data Type per le tabelle collegate / importate.

ODBC collegamento riprovare Logica

Quando tale incidente si verifica dove Access perde la connessione ODBC a un’origine dati esterna. Quindi in quel momento gli utenti devono chiudere e riaprire il loro database di Access solo per precedere il funzionamento degli oggetti che utilizzano i dati dell’origine dati esterna. L’accesso non tenta mai di stabilire la connessione persa anche se la connessione è di nuovo valida. L’utente non può fare nulla per fare in modo che l’accesso provi e riconnettersi all’origine dati esterna.

Ma non preoccuparti perché ci sono tali correzioni che puoi provare a recuperare la connessione ODBC persa a un’origine dati esterna. Qui il seguente scenario ti aiuta a gestire facilmente questo problema.

  • Se in qualche modo l’accesso perde la connessione ODBC all’origine dati esterna che si sta utilizzando in quel momento, si riceverà un messaggio di errore relativo a questo problema di connessione non riuscita.
  • L’accesso tenta automaticamente di riconnettersi all’origine dati quando si eseguono operazioni che devono connettersi a un’origine dati esterna. Se questo tentativo ha successo, puoi procedere con i dati del database e i suoi oggetti senza chiudere o riaprire il database di accesso.
  • Tuttavia, nel caso in cui il processo di ripetizione non abbia esito positivo, non è possibile lavorare con un oggetto che utilizza l’origine dati esterna. In tal caso, è possibile continuare a lavorare con altre aree del database che non dipendono da fonti di dati non raggiungibili.
  • Si tenta di utilizzare nuovamente i dati o gli oggetti che si basano su connessioni dati esterne e impongono a MS Access di riconnettersi all’origine dati esterna.

Modifica di un nuovo elenco di valori L’elemento è più semplice

Per facilitare l’apertura della finestra di dialogo Modifica elementi elenco mentre si lavora con le caselle combinate elenco valori nei moduli di accesso, c’è una scorciatoia da tastiera.

Per utilizzare questo collegamento è necessario provare i seguenti passaggi:

Se la casella combinata utilizza l’elenco valori come origine dati, impostare la proprietà Consenti modifiche elenco valori su Sì. Dopo il n puoi ottenere questa nuova scorciatoia da tastiera.

Se si utilizza la casella combinata nella visualizzazione modulo, quindi premere Ctrl + E per aprire la finestra di dialogo Modifica elementi elenco.

Dimmi miglioramenti casella

Nel nuovo Access 2019 avrai anche la possibilità di dirmi cosa vuoi fare nella casella in alto. Questo è un modo migliore di cercare contenuti e consigli per rispondere alle domande in modo migliore e più veloce.

Quando chiedi determinate attività, o domande in questa casella Tell Me che vuoi fare, otterrai un’ampia varietà di opzioni. Se la domanda è facile da risolvere, l’accesso proverà a rispondere direttamente dal riquadro TELL ME. Ma se la risposta della tua domanda è difficile, ti suggerirà un aiuto che si adatta meglio alle tue esigenze. Quindi, prova le cose che possono facilmente risolvere tutti i tuoi problemi per i quali stai cercando.

Facile ridimensionamento degli oggetti in Windows Design

In precedenza è abbastanza difficile ridimensionare gli oggetti tabella nelle finestre di relazione e nella progettazione della query. Si è anche scoperto che afferrare e spostare il form popup con il mouse di aiuto è difficile. Ma ora è troppo facile afferrare e ridimensionare il bordo delle tabelle semplicemente facendo uso del mouse all’interno della finestra.

leggi anche

5 modi per eseguire il backup e il ripristino del database di accesso nel 2007/2010/2013/2016?

Come correggere l’errore di MS Access ‘3022’: “Le modifiche richieste Al tavolo Non hanno avuto successo “?

Miglioramenti dell’accessibilità effettuati in Access 2019

Oltre a queste funzionalità migliorate di Access 2019, ci sono così tanti nuovi miglioramenti nel panorama di Access.

Ecco alcuni miglioramenti che noterai anche utilizzando Windows Narrator e altre tecnologie Assistive:

  • Gli stati come collassati o espansi di campi di ricerca e caselle combinate ora possono essere facilmente riconosciuti e letti.
  • Completa la ricerca e la riga della casella combinata con più colonne ora possono essere facilmente lette e riconosciute.
  • Il nome del gruppo di opzioni con il suo stato ora è stato riconosciuto e letto.
  • Per la colonna del foglio dati, è disponibile anche l’icona della freccia del menu del filtro.
  • Nella modalità di scansione di Windows Narrator, è possibile premere la freccia sinistra o destra per semplificare la navigazione sul pulsante di opzione. Per premere facilmente enter o spazio.
  • Assistive technology o windows narrator ora ha la possibilità di utilizzare più controlli quando utilizzano elementi come report, controlli a schede, controlli casella di controllo nei moduli, allegati e fogli dati ecc.
  • È ora troppo semplice leggere i nomi delle colonne che vengono visualizzati nei fogli dati dei moduli, query e tabella, ecc.

Altri miglioramenti dell’accessibilità in accesso

  • Per creare una tabella in Access, è sufficiente toccare Alt + H.
  • Per aprire il menu dei filtri di una colonna della tabella, premi semplicemente Q.
  • Se è necessario aprire la finestra di dialogo Trova e sostituisci, è sufficiente premere FD.
  • Per fare un giro attraverso tutte le sezioni nei moduli popup usa solo scorciatoie da tastiera F6 e Maiusc + F6.

Conclusione:

Hai trascorso molto tempo a lavorare con Access 2016, ora è giunto il momento di provare il nuovo database di Access 2019. Se ti senti molto a tuo agio con l’accesso alla versione precedente, usala solo ma se vuoi provare questa versione aggiornata devi usarla una volta.

completa Guida su: MS Access 2019 Banca dati Caratteristiche